Chiudi

GTFE

Gigli con ragù alla bolognese

first courses
Tempo 2h 30min Difficoltà Media Dosi 4
  • 350 gr di pasta (gigli)
  • Per la salsa alla bolognese
  • 300 g di manzo macinato grossolano (piastra, pancia, spalla)
  • 150 g pancetta o pancetta non affumicata
  • 50 g di carota
  • 50 g di gambi di sedano
  • 30 g di cipolla
  • 500 g di pomodori tritati
  • 100 g di concentrato di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 1/2 bicchiere di latte integrale
  • Un po’ di brodo di carne
  • 45 gr di olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe a piacere

Lavare e sbucciare la carota e la cipolla, lavare il sedano e tritare finemente le verdure.  Tagliare a dadini la pancetta e metterla in una grande casseruola a prova di fiamma (preferibilmente in terracotta) e lasciarla sciogliere lentamente. Aggiungere 3 cucchiai di olio e le verdure tritate e lasciarle appassire. Quindi aggiungere la carne macinata e lasciare rosolare per circa 10 minuti, quindi aggiungere il vino, mescolare e lasciare evaporare. Nel frattempo, diluire il concentrato di pomodoro in un po ‘di brodo caldo, versarlo nella carne e mescolare bene. Aggiungere sale, pepe e i pomodori tritati. Coprire e lasciare cuocere a fuoco lento per circa 2 ore, mescolando ogni tanto e aggiungendo brodo caldo se inizia ad asciugare. 

Verso la fine della cottura, aggiungere il latte per contrastare l’acidità del pomodoro, mescolare e terminare la cottura. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolare al dente e servire immediatamente con abbondante salsa bolognese.