Chiudi

GTFE

Gnocchi alla sorrentina

first courses
Tempo 45 min Difficoltà Facile Dosi 4
  • 800 gr di gnocchi
  • 600 gr passata di pomodoro 
  • 6 foglie di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • 60 gr di olio extra vergine di oliva
  • 250 gr mozzarella
  • 70 gr parmigiano reggiano
  • Sale q.b.

In un tegame versate un filo d’olio, uno spicchio di aglio intero sbucciato e la passata di pomodoro, salate a piacere; insaporite con le foglioline di basilico, poi coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 30 minuti. Mettete a bollire in un tegame capiente l’acqua per cuocere gli gnocchi e salate a bollore.

Togliete l’aglio dal sugo e versate quasi tutto il sugo in una ciotola molto capiente. Lessate gli gnocchi versandoli nel tegame almeno in 2-3 mandate; dovranno cuocere per pochissimi istanti avendo cura che l’acqua nel tegame frema e non bolla in maniera violenta per evitare di rovinarli: scolate gli gnocchi con l’aiuto di una schiumarola non appena verranno a galla e tuffateli man a mano nella ciotola dove avete versato il sugo. Mescolate delicatamente con un cucchiaio.

In una pirofila, versate il restante sugo sul fondo, aggiungere un filo d’olio e versate gli gnocchi. Condite con uno strato di mozzarella tagliata a dadini e una spolverata di Parmigiano. Proseguite poi con un altro strato di gnocchi, la mozzarella e il Parmigiano restanti. Infornate i vostri gnocchi alla sorrentina in forno statico preriscaldato a 250° in modalità grill per 5 minuti.