Chiudi

GTFE

Sugo alla “Puttanesca” di baccalà

Chef: chef Andrea Moio first courses
Tempo 30 min Difficoltà Facile Dosi 4

Ingredienti

  • 200 g di baccalà fresco dissalato (dissalatelo almeno 24 ore prima di cucinarlo cambiando l’acqua almeno 3 o 4 volte e tenetelo sempre in frigo immerso in acqua)
  • 50 g olive nere
  • 1 barattolo di pomodoro ciliegino da 400 g
  • 1 spicchio di aglio
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo tritato, q.b.
  • 3 foglie di basilico
  • peperoncino macinato, q.b.
  • 1 mestolo di brodo di pesce
  • Sale, q.b.

Preparazione

Tagliate in piccoli pezzi il baccalà. In una padella mettete a riscaldare, a fuoco basso, l’olio e lo spicchio d’aglio. Appena quest’ultimo risulta ben dorato toglietelo ed aggiungete le olive, il baccalà in pezzi ed il peperoncino. Aiutandovi con una spatola fate rosolare leggermente il tutto stando attenti a non sfaldare del tutto il baccalà. Sfumate con un mestolo di brodo, aggiungete i pomodorini ciliegino e il basilico e fate cuocere per circa 10minuti con coperchio a fuoco medio.

Consigli dello chef

Non aggiungete sale al sugo in quanto il baccalà durante la cottura potrebbe rilasciare già naturalmente un po’ di sale. Provate il sugo a fine cottura e, nel caso, aggiungete il sale prima di servire.

Il sugo si presta bene per paste, preferibilmente lunghe, e anche alla preparazione di crostini.